bio passata di pomodoro

“La Bio” Passata di pomodoro artigianale ” IContadini” 500 gr

È una passata artigianale molto rustica, densa, pronta all’uso in 5 minuti. È molto polposa e si sposa benissimo coi piatti regionali. Ottima con la pasta fatta in casa.

Descrizione



Produttore: iContadini

Regione:  Puglia

logo aziendale i contadini

Bio passata di pomodoro.

Per questa bio passata di pomodoro usiamo solo pomodori biologici coltivati in campo aperto. Sono pomodori raccolti a mano nel mese di luglio e agosto, e lavorati artigianalmente. Vengono scottati, passati e invasati senza l’aggiunta di sale. Viene effettuata la pastorizzazione. Così appena aperta questa passata sprigiona tutto il profumo del pomodoro appena raccolto!

È una passata artigianale molto rustica, densa, pronta all’uso in 5 minuti. È molto polposa e si sposa benissimo coi piatti regionali. Ottima con la pasta fatta in casa, la lasagna, le melanzane alla parmigiana. Da provare assolutamente sulla pizza, per apprezzare al meglio il colore rosso brillante e unico!


pomodori in campo

Coltiviamo direttamente con la tecnica della produzione integrata, oltre venti ettari di ortaggi a campo aperto, tra questi pomodori san marzano, ciliegini, melanzane, zucchine, peperoni dolci, peperoni piccanti, carciofi e tanto altro.


Perché scegliere i prodotti “I Contadini”
  • Filiera corta e produzione integrata
  • Prodotto artigianale lavorato completamente a mano
  • Prodotto 100% Made in Italy
  • Essiccazione degli ortaggi al sole
  • Prodotto senza l’uso di conservanti
  • Gusto e sapori autentici (non standardizzati)
  • Vasta scelta di formati da gr. 212 a grandi formati da gr. 3100
  • Eccellente rapporto qualità prezzo

raccolta pomodoriQuesta bio passata di pomodoro origina da pomodori coltivati in azienda in campo aperto da aprile a maggio. La raccolta avviene rigorosamente a mano nei mesi di luglio e agosto. Appena aperta sprigiona tutto il sapore del Sud Italia!

Storia e curiosità.

Il pomodoro è nativo della zona dell’America centrale, del Sudamerica e della parte meridionale dell’America Settentrionale, zona compresa oggi tra i paesi del Messico e Perù. Gli Aztechi lo chiamarono xitomatl, mentre il termine tomatl indicava vari frutti simili fra loro, in genere sugosi. La salsa di pomodoro era parte integrante della cucina azteca. Si affermava anche che il pomodoro avesse proprietà afrodisiache e sarebbe questo il motivo per cui i francesi anticamente lo definivano pomme d’amour, “pomo d’amore”. Si dice inoltre che dopo la sua introduzione in Europa, sir Walter Raleigh avrebbe donato questa piantina carica dei suoi frutti alla regina Elisabetta, battezzandola con il nome di apples of love (“pomi d’amore”).

La data del suo arrivo in Europa è il 1540, quando lo spagnolo Hernán Cortés rientrò in patria e ne portò alcuni esemplari; ma la sua coltivazione e diffusione attese fino alla seconda metà del XVII secolo.

Tutte le parti verdi della pianta sono tossiche, in quanto contengono solanina, un glicoalcaloide steroidale che non viene eliminato nemmeno per mezzo dei normali processi di cottura; per tale motivo, il fusto e le foglie non vengono utilizzati a scopo alimentare.

Gli usi alimentari del pomodoro sono tanti; quello più noto è forse rappresentato dalla passata, un’”invenzione” italiana risalente al XVIII secolo che consiste nel conservare in recipienti di vetro i pomodori cotti, schiacciati e filtrati al setaccio. Il primo stabilimento industriale per la conservazione dei pomodori risale invece al 1875: sorse a Torino ad opera di Francesco Cirio, pioniere del settore

This post is also available in: English

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 6 x 6 x 14 cm
Peso

0.5 kg, 2.0 kg

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review ““La Bio” Passata di pomodoro artigianale ” IContadini” 500 gr”

L' azienda agricola "I Contadini" condotta oggi dalla terza generazione con tutti i componenti molto giovani, nasce in una delle terre più vocate per la coltivazione degli ortaggi, la Puglia, più precisamente il Salento, la cosidetta terra "del sole, del mare, del vento".
Alcuni dati aziendali esemplificativi:

Superficie Aziendale: 250.000 mq
Superficie Coperta: 800 mq
Superficie Piazzali: 5.000 mq
Superficie Essiccazione: 34.000 mq
Superficie Coltivazione: 200.000 mq

Le particolari condizioni climatiche di questo lembo di terra, baciata dal sole quasi tutto l'anno, la composizione dei terreni e la benevola influenza del mare, consentono di ottenere ottime produzioni di pomodori e di tutti gli ortaggi.

L'azienda agricola "I Contadini" coltiva direttamente con la tecnica della produzione integrata, oltre venti ettari di ortaggi a campo aperto, tra questi pomodori san marzano, ciliegini, melanzane, zucchine, peperoni dolci, peperoni piccanti, carciofi e tanto altro.

Molti ortaggi vengono essiccati naturalmente al sole del "Salento" per togliere l'acqua in eccesso e preservare nel prodotto tutte le qualità organolettiche e nutritive, quindi si passa alla fase della lavorazione in conserve senza l'aggiunta di conservanti.

I prodotti vengono conservati in olio di oliva e ricettati in modo semplice e artigianale per riscoprire i sapori delle conserve fatte in casa.

L'essiccazione degli ortaggi al sole è una pratica antichissima e ormai quasi totalmente abbandonata, ma benchè delicata e difficile consente di ottenere un risultato organolettico assolutamente unico: morbidezza della polpa, conservazione delle vitamine, delle proteine e dei sali minerali degli ortaggi, profilo aromatico armonico e riconoscibile.

La passata di pomodoro e prodotta artigianalmente come la facevano le nostre nonne, i pomodori vengono scottati macinati e solo con l'aggiunta di sale e basilico fresco la passata viene naturalmente sterilizzata a bagno maria senza l'uso di conservanti.

Per sentire tutto il profumo dei pomodori appena raccolti.

Nella produzione si aggiungono anche i carciofi varietà autoctona “brindisino” che vengono coltivati raccolti e lavorati manualmente dal fresco da mani esperte.
I carciofi in otto ore dalla raccolta sono già conservati in olio di oliva.
La particolarità di questo tipo di carciofo e che si presta benissimo a questo tipo di lavorazione ed a un gusto intenso rimanendo molto croccante.

Potresti essere interessato a: Visualizza tutti